Talisker Port Ruighe (OB, 2013, 45,8%)

talisker port ruighe

Naso: un monolite inattaccabile, forte l’influenza del vino, medicinale e iodio come altri Talisker, la differenza è che manca qualcosa, il vino si sente ma regala ben poco, tracce di limone. Si spoglia pian piano e lascia presagire la torba, ben poca ma c’è, un lato fruttato abbastanza austero prevalentemente tropicale. Dopo diversi minuti prevale la parte maltosa, burro, vaniglia, biscotti.

Gusto: imbocco poco deciso e molto vinoso (bianco), si perde un po’ nell’immediato ma cresce dopo poco, vaniglia, burro, crema pasticcera, anche qualche nota di frutta tropicale (ananas ad esempio). Con acqua si sente un po’ di cacao ma si perde molto.

Finale: nervoso e breve, note saline molto educate e vaniglia.

Commento: beh, un esperimento di Talisker e prendiamolo come tale. Niente di eccezionale se non una sperimentazione come tante altre distillerie stanno facendo ultimamente: a dispetto di un naso “nì” si fa rispettare in bocca anche se manca di livello (troppo troppo giovane). Mancano anche le caratteristiche che hanno reso grande la distillerie di Skye, una delle nostre preferite.

Valutazione: 80

Annunci

2 pensieri su “Talisker Port Ruighe (OB, 2013, 45,8%)

  1. Pingback: Talisker Dark Storm (OB, 2013, 45,8%) | whiskysucks

  2. Pingback: Spirit of Scotland 2014 – Un breve resoconto | whiskysucks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.