Bowmore 10 Tempest Batch 3 (OB, 2011, 55,6%)

bowmore 10 tempest batch 3

Naso: essenzialmente torba. Una torba acida, leggermente chimica ed intensa mista ad una legnosità giovane e ben marcata. Se da un lato questo aspetto di Islay ce lo si può aspettare e ci accompagnerà per tutto il viaggio, emerge un lato leggermente fruttato (sempre però abbastanza acido, quindi limoni e mandarini poco maturi) e un accenno di crema pasticcera (sempre e ovviamente al limone) interessante. Frutta secca. Completa il tutto un profilo marino di buona fattura, vicino al Lagavulin 16 per intenderci.

Gusto: imbocco “watery”, ben presto lascia spazio alle caratteristiche salienti della bevuta, per cui spezie e sale in quantità, una certa rotondità di corpo non da sottovalutare, legnosità intensa e ben equilibrata. Ben affumicato ed intensità sopra la media. Dopo 45 minuti è cambiato davvero pochissimo.

Finale: a dir la verità un finale quasi gentile rispetto al “prima”. Oak pieno, ben torbato e qualche tendenza al dolce che moquetta la gola. La parte migliore?

Commento: ben fatto Bowmore! Non è una vera e propria tempesta, la torba c’è ma è misurata (25-45 ppm?), interessante il legno che ci accompagna ma senza invadere, dram che si fa bere anche se ben oltre i 50 gradi. Ripeto, ben fatto.

Valutazione: 87

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.