Ardbeg del 1991 (attenzione: contiene Il Cavaliere e…)

Ardbeg 1991/2008 (Cadenhead’s, 2008, 54,5%) Cask 665

Ardbeg-17-y.o.-1991-2008-Cadenheads-e1412875111541Naso: apre su una torba marina, iodata, vicina al gasolio ed alla plastica, minerale e quasi vegetale. Una torba Ardbeg 100%, prosegue su note di limone e cedro, arancia caramellata, limone che ci segue a lungo. L’alcol è appena percepibile benchè la gradazione sia importante.

Gusto: imbocco dolce che lascia spazio ad una nota salata, salmastra da urlo che ci perseguiterà per giorni. Ancora arance e limoni maturi, benchè sia presente anche della vaniglia a compensare con una certa dolcezza la salinità del tutto. Estremamente caldo e masticabile.

Finale: legno bruciato, torba, agrumi. Rosmarino dopo un po’ di tempo.

Commento: che dire, un Ardbeg da manuale con una torba splendida ed un finale da brividi. Bevetevelo se lo trovate. Grazie al Bevitore Raffinato per il generoso sample!

Valutazione: 90

Ardbeg 1991/2009 Il Cavaliere (whiskyforyou.it, 2009, 50%)

il cavaliereNaso: una torba minerale e chimica ci accompagna lungo tutto il percorso. Vernice, inchiostro per quanto concerne la parte chimica, poi ancora gasolio, infine vari agrumi tra cui limoni, arance ma anche cedro e bergamotto per un naso da brividi. Dategli tempo perchè cambia parecchio a distanza di qualche minuto. Zafferano ad esempio. Con acqua emerge ancora di più la torba, zafferano, liquirizia ed altro, tutto sempre ben misurato e ben mischiato. Uva passa.

Gusto: una torba non esagerata ma misurata a dovere ci regala diverse sfumature. Prima di tutto una marinità costiera da panico, poi ancora biscotti e vaniglia, arancia e caramello. Estremamente oleoso e compatto, arancia candita, limone e radice di liquirizia. Con acqua rimane solido, buon nuotatore.

Finale: torba, agrumi vari, legno bruciato.

Commento: che dire, un Ardbeg ormai storico che ci consegna la peculiarità di casa madre e ce le fa mettere in cassaforte per evitare di perderle. Auguri a noi che ce lo siamo bevuto. Ah, 200° whisky degustato dal sottoscritto su questo blog.

Valutazione: 92

BONUS: St. Bernardus Abt 12

Siccome ridendo e scherzando siamo arrivati a 200 degustazioni, oltre a festeggiare con il sig. “Il Cavaliere” di cui sopra, ho pensato di regalarvi delle tasting notes di un prodotto insolito per queste pagine, una birretta che ogni tanto mi regalo per festeggiare al di fuori del whisky. Eccovela:

st_bernardus_abt12_33cl(1)Naso: caramello, liquirizia, frutta gialla (pesca), frutta secca, cioccolato e cacao zuccherato, cioccolata e cappuccino, note di propoli.

Gusto: imbocco fresco e vivace, poi una gran sinfonia di caramello, note di liquirizia, frutta secca. Corposa, ben bilanciata e strutturata, molto solida. Prugna matura, datteri, fichi secchi, cacao, cioccolato.

Finale: caramello, fragole mature, frutta secca (uvetta), canditi.

Commento: schiuma compatta color cappuccino, un capolavoro di birra, abbastanza facilmente accessibile anche per neofiti, carbonazione perfetta. Finale che dura ore.

Valutazione: 93

Annunci

4 pensieri su “Ardbeg del 1991 (attenzione: contiene Il Cavaliere e…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.