Big Peat Small Batch (Douglas Laing, 2015, 46%)

2188_0Naso: torba erbacea all’inizio, poi diventa marittima. Qualche spezia, pepe bianco, cannella. Agrumi, frutta gialla: limone, cedro, arancia, mela. Non fa parlare molto di sè ma quel poco che c’è è fatto bene. Tabacco da sigaro. Cenere.

Gusto: coerente con il grado alcolico, pungono le spezie all’inizio, pepe nero e bianco, paprika. Oleoso e masticabile, ben amalgamato. Sentori di torba, uovo sodo, frutta gialla ed agrumi, questa volta più zuccherini.

Finale: torba, pepe bianco, agrumi, spezie. Medio-lungo ed articolato.

Commento: un blend molto semplice da bere per gli appassionati della torba. Non è un Octomore, per capirci, ricorda qualche Caol Ila ben invecchiato. Poca frutta e qualche spezia, per condire il tutto. Buono per riscaldare d’inverno. Grazie a Il Bevitore Raffinato per il sample!

Valutazione: 83

Annunci

Un pensiero su “Big Peat Small Batch (Douglas Laing, 2015, 46%)

  1. Pingback: Blended di Douglas Laing « whiskysucks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.