Glenlivet Nadurra 1998/2014 (OB, 2014, 55,7%) Batch 0814D

the-glenlivet-16-year-old-nadurra-batch-0814d-whiskyNaso: bourbon “a bombazza”. Vaniglia, banana, crema pasticcera, anche frutta gialla in misura minore. Leggermente mentolato, quasi assenzio. Canfora e pepe bianco.

Gusto: pepe bianco, paprika sulla lingua. Poi tanta vaniglia, caramello, banana e frutta gialla. Gradazione ottimale, sarà pure un cask strength ma lo rivela dopo qualche secondo. Eleganza.

Finale: medio-lungo, vaniglia, banana, spezie, pepe nero.

Commento: grazie ad Alessandro Pasquinucci per il sample! Pochi Glenlivet finora su WhiskySucks ma questo è sicuramente da ricordare. Un Whisky elegante, ben congeniato, ottimo rapporto qualità/prezzo. Da acquistare. Occhio al Batch!

Valutazione: 88

Annunci

Laphroaig 1998/2015 (Valinch&Mallet, 2015, 55,6%) Cask 1373

Laphroaig 1998/2015 (Valinch&Mallet, 2015, 55,6%) Cask 1373Naso: torba, agrumi. Lime, limone, cedro. Liquirizia. Falò sulla spiaggia. Pepe bianco, vaniglia e zafferano.

Gusto: spezie, pepe nero e paprika. Poi agrumi, limone e cedro. Le spezie rimangono a lungo. Torba, ovviamente, leggera e ben equilibrata. Alcol mai invadente.

Finale: torba, pepe nero, liquirizia, agrumi.

Commento: stupendo. Pazzesco il palato, dove sembra quasi frizzante. Ottimo il naso, ma non è così scontato. Alcol non pervenuto. Un grande grazie a Davide per il sample!

Valutazione: 90

Ben Nevis 1998/2015 (Valinch&Mallet, 2015, 58,6%) Cask 11439

W&M_16-03-115631Naso: funghi secchi, caramello, frutta rossa. Tratto carnoso, da bacon, carne cotta. Non sembra a grado pieno, assolutamente. Resina.

Gusto: spezie, pepe nero. Dolcezza da sherry, frutta rossa: fragola e ciliegia sotto spirito. Ancora qualcosa di carne cotta. Funghi.

Finale: lungo, spezie, caramello, resina, frutta rossa.

Commento: fa paura la quali totale assenza di alcol a quasi 60 gradi. Uno sherry non monster. Che dire, complimenti per la selezione ed un grazie a Davide per il robusto sample!

Valutazione: 88

Gli Ardbeg di Whisky & Co

Ardbeg 1998/2015 Bourbon (Malts of Scotland, 2015, 58,4%) Cask MoS 15009

pdt__ardbeg_1998_58_4__70cl_cask_mos15009_185bottles_selected_for_whisky_co_6131_1_tmbNaso: una bella torba ci accoglie, seguita dall’olio d’oliva. Poi ancora marinità, sale, pepe nero. Il mare la fa da padrone a dirla tutta, legno bruciato, falò sulla spiaggia. Caramella balsamica, quasi menta, canfora. Uovo sodo, frutta zuccherina, agrumi soprattutto, ma anche banana. Molto bene.

Gusto: va ed esplode. Puntine saline e di pepe nero insieme a paprika, ben tangibile (avete presente le patatine Highlander? Eccovele alcoliche). Poi frutta gialla, ben matura, puntine zuccherine di agrumi canditi. Torba all’uovo sodo e legno bruciato.

Finale: torba, uovo, pepe nero, cacao e caffè.

Commento: un palato incendiario a dirla tutta, più un olfatto di primo piano. Questa è la quintessenza di Ardbeg, sa regalarci comunque diverse emozioni e speriamo non siano le ultime. Buona selezione da parte di Malts of Scotland e Whisky & Co. Siete partiti col piede giusto.

Valutazione: 90

Ardbeg 1998/2015 Sherry (Malts of Scotland, 2015, 56,9%) Cask MoS 15005

pdt__ardbeg_1998_56_9__70cl_cask_mos15005_150bottles_selected_for_whisky_co_6130_1Naso: qui un naso meno marino, abbiamo innanzitutto il caramello, poi le spezie, canfora, pepe rosa, cannella, paprika. Caramella mou, legno bruciato, cola, ginger. Sempre torba, sia chiaro, ma è una torba diversa, colorata di rosso dalla botte. Anche qui bene.

Gusto: esplode meno, ma la deflagrazione dura a lungo. Anche qui spezie, pepe nero, paprika, cannella, poi frutta rossa, frutti di bosco, ciliegia, amarena. Burro salato? Torba dunque, ben misurata. C’è anche un lato dolce di caramella. Tanti elementi tutti ben integrati. Poi il cacao. Ginger sul finire.

Finale: cacao, torba, spezie, ginger, frutta rossa.

Commento: eh beh, mica male. Mi è piaciuto di più perchè il palato è davvero complesso da analizzare ma altresì buono e distinguibile tra mille. Ottima selezione!

Valutazione: 91

Glenburgie 1998/2013 (Douglas Of Drumlanrig, 2013, 46%)

2037_glenburgie_15_jahre_-_sherry_butt_no._10198_-_douglas_of_drumlanrig_-_single_malt_scotch_whiskyNaso: piccoli frutti rossi acerbi, more e fragole. Frutta gialla, mela e pera, banana. Giovanile benchè abbia già un’età. Burro speziato, caldo ed avvolgente.

Gusto: poco intenso, sembra ad una gradazione nettamente inferiore. Poi frutta di casa, quindi mela, pera, uva zuccherina. Le spezie emergono dopo un po’ di tempo, pepe nero e cannella. Cardamomo quasi. Caffè tostato dopo qualche secondo.

Finale: vaniglia, burro salato, frutta rossa, cereali.

Commento: un Glenburgie di altri tempi come concezione, quindi molto pacato ma comunque non da buttare. Il voto è basso perchè al palato non regala troppo, il naso è già più interessante. Comunque imbottigliatore da tenere d’occhio.

Valutazione: 83