Auchentoshan Valinch 2011 (OB, 2011, 57,5%)

Auchentoshan Valinch 2011 (OB, 2011, 57,5%)Naso: malto biscottato, cereali, frutta gialla. Non agrumi ma frutta casalinga, mela e pera, leggermente acerba. Si prosegue con le spezie, quindi pepe bianco, cannella, cardamomo. Ginepro? Suggestioni.

Gusto: imbocco speziato, pepe nero e paprika, soprattutto sulla punta della lingua. Poi frutta gialla e biscotti ai cereali, mela gialla in abbondanza. Le spezie si trasformano in qualcosa al limite con la cola e la cannella. Intensità garantita dall’alta gradazione.

Finale: medio, frutta gialla e soprattutto spezie.

Commento: grazie ad Emiliano per il corposo sample! Questo è un malto giovane ai limiti col cask strength. Dolcezza non eccessiva ed ottime spezie. Buon esemplare per questa distilleria.

Valutazione: 86

Annunci

Trinidad 1991/2011 (SIlver Seal, 2011, 50%)

trinidad_IM1053Naso: miele, vaniglia, frutta rossa sotto spirito, l’alcol non si avverte troppo. Ci sono anche degli agrumi, tra cui l’arancia rossa e il cedro. Qualche spezie, tra cui pepe bianco e cannella. Con il tempo aumenta la vaniglia vicina al cioccolato al latte.

Gusto: imbocco dolce ma non zuccherino, frutta rossa sotto spirito, more e lamponi ma anche fragole. Poi miele, vaniglia, un che di legno stagionato, qualche spezia verso il finale. Qui si avverte la gradazione ma senza complicazioni. La vaniglia emerge dopo qualche secondo maggiormente.

Finale: medio-lungo, vaniglia, cioccolato al latte, miele e frutta rossa.

Commento: traditore! Dopo anni spesi a parlar male del “sottoprodotto caraibico” (cit.nec.) eccoci alle prese con un buon rum del buon Max. Approccio non facile e di certo ben gradito, un rum con tutte le componenti a posto e distante mille anni luce dai prodotti più commerciali. Molto vicino a certi whisky assaggiati, completo e gradevole in ogni componente. Mi limito ad un voto a forchetta perchè inabile a dare maggior consistenza alla valutazione. Grazie Giuseppe de Il Bevitore Raffinato per il sample.

Valutazione: 86/90

Shinsu Mars Komagatake 2011/2014 (OB, 2014, 57%)

Mars_Komagatake3_2011-2014Naso: si sente che è giovane, c’è parecchio malto biscottato, perlomeno all’inizio. Solventi vari, vernice. Poi marmellata di albicocca, pesca, esce anche qualcosa di rosso. Necessita di tempo per aprirsi a dovere. Carne cotta, bacon, frutta rossa che emerge dopo un po’ con maggiore consistenza. Spezie varie.

Gusto: qui si avverte la gradazione, comunque onesta. Sempre una sensazione di malto giovane, benchè non eccessiva. Abbiamo diverse spezie sulla punta della lingua e sul palato: pepe bianco, cannella, cardamomo. Una sensazione di plastica. Poi biscotti ai cereali e cacao.

Finale: pepe bianco, cereali, frutta gialla.

Commento: un prodotto onesto per i suoi 3 anni di invecchiamento, godibile e fresco anche in questa lunga estate. Il naso non è il suo punto forte ma in bocca regala qualcosa. Bene così.

Valutazione: 85

Macduff 1980/2011 (Old Bothwell, 2011, 54,3%)

Naso: frutta rossa, ciliegia e fragola, poi marmellata di albicocca. C’è anche la mineralità, l’alcol si fa sentire. Malto, biscotti ai cereali, la frutta rossa diminuisce con il tempo. Botte sherry, spezie, pepe bianco, cardamomo, paprika.

Gusto: si ripresenta il naso, frutta rossa, ciliegia ed amarena, poi un leggero farmy. Tracce di legno, spezie del legno, altre spezie tra cui pepe bianco e paprika. Cola. Fragola e menta.

Finale: abbastanza prolungato, menta, frutta rossa, spezie.

Commento: buon single cask, poca traccia dello spirito ma tanta della botte in sherry. Età avanzata ed uno spirito tutto sommato giovane.

Valutazione: 85

Nose: red fruit, cherry and strawberry, then apricot jam. There is also the minerality, alcohol is felt. Malt biscuits cereal, fruit red decreases with time. Sherry cask, spices, white pepper, cardamom, paprika.

Taste: returns the nose, red fruit, cherry and black cherry, then a slight farmy. Traces of wood, wood spices, other spices such as white pepper and paprika. Cola. Strawberry and mint.

Finish: fairly long, mint, red fruit, spices.

Overall: good single cask, little trace of the spirit but a lot of sherry barrel. Older age and a spirit altogether young.

Rating: 85

Glengoyne 1972/2011 (Perfect Dram, 2011, 46,3%)

ggotpd1972v1Naso: marmellata di arancia, limoni freschi, una leggera punta legnosa emerge dopo i quasi 40 anni di invecchiamento. Albicocca, amarena, frutta in generale, vaniglia, quasi mentovato tanto è fresco.

Gusto: marmellata, spezie sulla punta della lingua, arancia, limone, canditi e poca frutta secca, dopo qualche secondo appare il legno, molto elegante.

Finale: arancia, sembra una IPA, agrumato e leggermente legnoso.

Commento: estremamente bilanciato tra le tre componenti, mantiene l’eleganza di casa-madre senza farsi guidare troppo dal legno. Zero alcol.

Valutazione: 88