Demerara Enmore 1988/2013 (Silver Seal, 2013, 55,7%)

Demerara-Enmore-25-y.o.-Silver-Seal-e1396603730930Naso: una nota di solvente all’inizio, che si tramuta in ciliegie sotto spirito. Abbiamo poi miele e frutta rossa, soprattutto frutti di bosco. Cioccolato amaro, camomilla ed erbe di campo. Thè dopo qualche tempo.

Gusto: le spezie dominano il primo periodo, quindi pepe nero e paprika. Puntine saline. Poi appare la frutta rossa, anche qui frutti di bosco sotto spirito. Cacao amaro, una sensazione di solvente che scema ben presto ed ancora foglie di thè.

Finale: lungo, cacao amaro, spezie, frutta rossa, pepe nero.

Commento: grazie per il sample al Bevitore Raffinato! Qui abbiamo un rum distante dal rum commerciale, un ottimo prodotto al pari di qualche single cask de’ noartri (Glendronach?). Buona la presenza della frutta e del cacao. Ottima selezione!

Valutazione: 86/90

Annunci

Glenburgie 1998/2013 (Douglas Of Drumlanrig, 2013, 46%)

2037_glenburgie_15_jahre_-_sherry_butt_no._10198_-_douglas_of_drumlanrig_-_single_malt_scotch_whiskyNaso: piccoli frutti rossi acerbi, more e fragole. Frutta gialla, mela e pera, banana. Giovanile benchè abbia già un’età. Burro speziato, caldo ed avvolgente.

Gusto: poco intenso, sembra ad una gradazione nettamente inferiore. Poi frutta di casa, quindi mela, pera, uva zuccherina. Le spezie emergono dopo un po’ di tempo, pepe nero e cannella. Cardamomo quasi. Caffè tostato dopo qualche secondo.

Finale: vaniglia, burro salato, frutta rossa, cereali.

Commento: un Glenburgie di altri tempi come concezione, quindi molto pacato ma comunque non da buttare. Il voto è basso perchè al palato non regala troppo, il naso è già più interessante. Comunque imbottigliatore da tenere d’occhio.

Valutazione: 83

Talisker Storm (OB, 2013, 45,8%)

talisker stormNaso: malto giovane, pepe bianco e nero, una sensazione biscottata. Si prosegue con frutta gialla acidula, qualcosa di vicino al limone ma più dolce. Canfora, spezie varie. L’alcol si avverte benchè a bassa gradazione. La torba si avverte dopo qualche minuto, ben fatta e misurata. Con acqua emergono piccoli frutti di bosco acerbi.

Gusto: subito il pepe nero, trademark di Talisker, poi un po’ di torba. Sensazioni costiere e marine, sale. Sempre malto giovane, come al naso. Frutta gialla, limone e arancia. Agrumi.

Finale: pepe nero, sale, iodio, frutta gialla, malto.

Commento: andiamo con colpevole ritardo ad analizzare la pietra dello scandalo dell’annosa questione NAS. Non ci dilunghiamo, ne hanno già parlato gli esperti e ci sentiamo di dare il consiglio di giudicare da sè, senza farsi influenzare oltremodo. Questo è un malto che non ci ha convinto appieno perchè troppo monolitico, senza badare all’età dichiarata o meno. Consigliamo comunque di provarlo.

Valutazione: 82

Glenfiddich 12 (OB, 2012, 40%)

glenfiddich 12Naso: naso caldo, frutta matura, mela e pera principalmente. Qualcosa di rosso, fragola e ciliegia. Malto, cereali, biscotti. Frutta gialla.

Gusto: qualche spezia, pepe bianco, sulla punta della lingua. Poi frutta, tanta frutta gialla, dal limone alla pesca, passando per frutta matura casalinga, come pera e mela. Un palato abbastanza intenso e semplice, gradevole. Caffè e cacao dopo qualche secondo.

Finale: medio, frutta, spezie, legno.

Commento: mi aspettavo peggio sinceramente. Abbiamo un whisky onesto che vale i suoi soldi e la sua fama, whisky semplice e non troppo pretenzioso.

Valutazione: 80

English

Nose: warm nose, ripe fruit, apple and pear mainly. Something red, strawberry and cherry. Malt, cereals, cookies. Yellow fruit.

Mouth: some spice, white pepper on the tip of my tongue. Then fruit, much yellow fruit, the lemon to peach, through ripe fruit, as pear and apple. A palate quite intense and simple, pleasant. Coffee and cocoa after a few seconds.

Finish: medium, fruit, spices, wood.

Overall: I was expecting worse sincerely. We have an honest whiskey worth his money and fame, whiskey simple and not too pretentious.

Rating: 80

Tullibardine 20 (OB, 2013, 43%)

2666600001997_lNaso: maltoso, non domo benchè abbia 20 lunghi anni, abbiamo della frutta rossa, fragola ed amarena, poi frutta gialla, limone, ed agrumi, marmellata di arancia. C’è anche qualche spezia, pepe bianco soprattutto. Spezie del legno. Necessita di tempo per dare il meglio. Dopo un po’ pesca ed albicocca.

Gusto: imbocco caldo ed avvolgente, una bella sinfonia di frutta gialla e rossa. Biscotti ai cereali, un filo di cacao ma soprattutto frutta: mela, pera, albicocca in un continuum abbastanza divertente da esaminare. Anche fragole e pesche. Qualche spezia circonda la frutta.

Finale: non molto lungo, dolcezza fruttata, cacao, spezie. Cola.

Commento: siamo di fronte all’ennesimo whisky onesto ed accessibile soprattutto per le new entry del malto. Niente di pirotecnico, solo un buon malto invecchiato il giusto da godersi in questa lunga estate. Beh insomma…

Valutazione: 85

English

Nose: malty, not unbowed by 20 long years, we have red fruit, strawberry and cherry, then yellow fruit, lemon, and citrus, like orange jam. There is also some spices, white pepper. Spices wood. Needs time to give its best. After a while peach and apricot.

Mouth: warm and enveloping, a beautiful symphony of red and yellow fruit. Cereal biscuits, some cocoa but mostly fruit: apple, pear, apricot in a continuum quite fun. Even strawberry and peach. Some spices surround the fruit.

Finish: not very long, fruity sweetness, cocoa, spices, cola.

Overall: we are facing another whisky honest and simple, especiallu for the new entries of malt. No fireworks here, just a good old malt old enough to enjoy it in this long summer. Well well…

Rating: 85