Wild Turkey varia

Wild Turkey 101 (OB, 2015, 50,5%)

Wild Turkey 101 (OB, 2015, 50,5%)Naso: cereali, frutta casalinga, leggerissimo solvente. Mela e pera, ben mature. Pepe bianco, cannella.

Gusto: pepe nero e pepe bianco, distinti. Cannella. Frutta matura, mela soprattutto. Poi cereali, dovrebbe essere un prodotto abbastanza giovane ma non smaccatamente tale. Intensità gradevole. Amaricante verso il finale.

Finale: cereali, burro, pepe bianco, spezie.

Commento: tranquillo e poco agitato, questo 101 è un buon bourbon di fascia media. Indicato per partire per il giro dell’America del nostro spirito.

Valutazione: 82

Wild Turkey Rye (OB, 2015, 40,5%)

Wild Turkey Rye (OB, 2015, 40,5%)Naso: rosa, fiori, poi tanto rye. Anche qui leggero solvente, spezie: cannella, cardamomo, paprika. Frutta rossa matura.

Gusto: leggero, molto “soft”, qualche spezie, pepe bianco. Poi frutta rossa e cereali. Poco da aggiungere.

Finale: breve, cereali, spezie, frutta rossa.

Commento: qualche gradino sotto al 101. Questo rye non è particolarmente marcato, ricorda qualcosa di casa madre e poco di più. Buona introduzione ai rye, ovviamente.

Valutazione: 78

Annunci

Saint James Royal Ambrè (OB, 2016, 40%)

saint james royal ambrèNaso: l’alcol non si avverte. Frutti rossi di bosco, fragola. Profumi floreali, quindi erbe di campo. Spezie, pepe verde. Vaniglia e zucchero di canna.

Gusto: zucchero di canna, melassa, vaniglia, frutta rossa acerba, mela. Spezie, pepe nero, quasi paprika.

Finale: zucchero di canna, spezie, erbe di campo, frutta rossa.

Commento: una bevuta onesta, un entry level di spessore per questa distilleria. Non l’ho abbinato in cocktails quindi non saprei davvero se consigliarvelo. Diciamo che è una bevuta poco impegnativa e che vale il suo prezzo, molto meglio di altri competitor nella stessa fascia.

Valutazione: 78