Wild Turkey varia

Wild Turkey 101 (OB, 2015, 50,5%)

Wild Turkey 101 (OB, 2015, 50,5%)Naso: cereali, frutta casalinga, leggerissimo solvente. Mela e pera, ben mature. Pepe bianco, cannella.

Gusto: pepe nero e pepe bianco, distinti. Cannella. Frutta matura, mela soprattutto. Poi cereali, dovrebbe essere un prodotto abbastanza giovane ma non smaccatamente tale. Intensità gradevole. Amaricante verso il finale.

Finale: cereali, burro, pepe bianco, spezie.

Commento: tranquillo e poco agitato, questo 101 è un buon bourbon di fascia media. Indicato per partire per il giro dell’America del nostro spirito.

Valutazione: 82

Wild Turkey Rye (OB, 2015, 40,5%)

Wild Turkey Rye (OB, 2015, 40,5%)Naso: rosa, fiori, poi tanto rye. Anche qui leggero solvente, spezie: cannella, cardamomo, paprika. Frutta rossa matura.

Gusto: leggero, molto “soft”, qualche spezie, pepe bianco. Poi frutta rossa e cereali. Poco da aggiungere.

Finale: breve, cereali, spezie, frutta rossa.

Commento: qualche gradino sotto al 101. Questo rye non è particolarmente marcato, ricorda qualcosa di casa madre e poco di più. Buona introduzione ai rye, ovviamente.

Valutazione: 78

Annunci

Bunnahabhain 2008/2014 (Duncan Taylor, 2014, 54,4%) Cask 602

Bunnahabhain 2008/2015 (Duncan Taylor, 2015, 54,4%) Cask 602Naso: frutta gialla ben matura, castagna, mandorla, cocco. Spezie, cardamomo e pepe verde. Il malto giovane aumenta con il tempo.

Gusto: malto fresco, spezie sulla punta della lingua. Pepe nero e paprika. Poi frutta gialla, mela. Puntine di frutta rossa, frutti di bosco.

Finale: spezie, pepe nero, frutta gialla, cereali, biscotti.

Commento: da una parte abbiamo un malto giovane, fresco e vigoroso, dall’altra parte un whisky che in potenza avrebbe potuto invecchiare ancora e che, a differenza del Bunna Hidden Spirit, mostra troppi segni di gioventù. Baby whisky? Sì.

Valutazione: 82

 

Glendronach 1990/2001 (Cadenhead’s, 2001, 57,9%)

Glendronach 1990/2001 (Cadenhead's, 2001, 57,9%)Naso: solvente all’inizio, alcol denaturato. Poi l’alcol scema in favore della frutta: mela e pera ovviamente, ma anche qualcosa di tropicale non troppo accentuato. Marmellata di arancia direi, i Facili parlano anche di sensazioni di brioche e più o meno ci siamo. Resta comunque austero e mai piacione.

Gusto: qui il malto regala sensazioni di frutta tropicale non troppo amplificate, quindi ananas e banana. Poi ancora frutta casalinga, mela rossa grattugiata. Ci sono anche le spezie, pepe bianco ad esempio che vira sul nero dopo poco. Ribadiamo, non un malto per tutti e non un malto facile da capire.

Finale: frutta rossa, frutta gialla, spezie del legno, pepe nero.

Commento: un whisky che si tira un po’ indietro rispetto alla casa madre, più “facile” e forse convincente. Qui c’è forse più spirito e meno botte. Da far respirare un po’ e da non allungare con acqua. Qui la degustazione secondo Whisky Facile.

Valutazione: 82

Teaninich 10 Flora&Fauna (OB, 2005, 43%)

Teaninich 10 Flora&Fauna (OB, 2005, 43%)Naso: malto fresco e giovane, pesca gialla, banana acerba, erbe di campo. Agrumi: limone, cedro, arancia. Fumo leggero e miele dopo qualche tempo.

Gusto: spezie sulla punta della lingua, pepe bianco, pepe nero. Poi malto fresco, le spezie continuano. Erbe di campo, camomilla. Si scurisce con il tempo.

Finale: spezie, pepe nero, cacao amaro, malto.

Commento: Flora&Fauna si conferma una serie facile da bere senza troppe pretese. Questo malto è giovane e fresco, vigoroso al palato. Voto medio.

Valutazione: 82

Glenlossie 10 Flora&Fauna (OB, 2004, 43%)

Glenlossie 10 Flora&Fauna (OB, 2004, 43%)Naso: malto giovane e fresco, biscotti ai cereali, vaniglia, agrumi, tra cui spicca il limone. Piccoli frutti rossi di bosco, fragoline acerbe. Puntine di pepe bianco ogni tanto.

Gusto: arrivano le spezie all’inizio, pepe nero, pepe bianco, paprika. Poi frutta: gialla e matura, mela e pera, ma anche agrumi, arancia, limone e cedro. Coerentemente con il naso torna il malto, meno fresco questa volta, ed i biscotti ai cereali.

Finale: non molto lungo, malto, frutta gialla, miele.

Commento: non ho sinceramente trovato note negative in questo malto, forse la gioventù mostrata al naso ma è ben poca cosa. Ci risulta comunque un malto scolastico, senza difetti, ma contemporaneamente senza molti pregi.

Valutazione: 82