Doppio Longmorn 1992

Longmorn 1992/2014 (Adelphi, 2014, 53,6%) Cask 48510

longmorn 1992 adelphiNaso: malto caldo, pane, biscotti ai cereali. Frutta gialla, mela e banana. Mela parzialmente anche rossa, farinosa. Thè verde in minima parte. Resta giovane nel bicchiere, non sembra un ventenne. I Facili direbbero brioche alla marmellata di albicocca, ed avrebbero ragione.

Gusto: rotondo ma con brio, spezie. Pepe nero, paprika, cannella. Frutta gialla non troppo matura. Le spezie si intensificano col tempo. C’è sempre una sensazione di malto ben evidente.

Finale: spezie, pane, malto, frutta gialla. Parzialmente amaricante.

Commento: abbiamo un whisky fresco che non dimostra l’età ma rimane vivace a lungo nel bicchiere. Un grazie ad Emanuele per il sample!

Valutazione: 88

 

Longmorn 1992/2014 (Whisky Club Italia, 2014, 50%)

WhiskyClubItalia_LongmornNaso: più fresco, non si avverte l’alcol. Frutta gialla ben matura, mela e pera. Poi agrumi, arancia rossa. Miele e cannella, non nasconde una certa complessità. Miele millefiori.

Gusto: rotondo e masticabile, spezie sulla lingua, pepe nero. Si scalda velocemente, frutta gialla ben matura anche qui, mela e banana. Miele di castagno.

Finale: spezie, frutta gialla, miele, cacao amaro. Leggermente amaricante.

Commento: rotondo e complesso, un whisky da sicura meditazione. Tante note, ben oltre le mie poche righe, soprattutto al naso. Bravi ragazzi e grazie per il sample!

Valutazione: 88

Annunci

Linkwood 1990/2014 (Adelphi, 2014, 57,5%) Cask 3535

Linkwood 1990/2014 (Adelphi, 2014, 57,5%) Cask 3535Naso: vaniglia, agrumi zuccherati, limone e arancia. Frutta gialla. Erbaceo e leggermente minerale.

Gusto: non si avverte l’alcol. Puntine speziate sulla lingua, pepe nero. Piccoli frutti di bosco: fragole soprattutto. Frutta rossa non predominante. Pelle conciata. Vaniglia e caramello.

Finale: lungo e intenso. Spezie, vaniglia, frutta gialla ben matura, frutti di bosco.

Commento: che dram signori! Un amalgama unico di ottima qualità, tanti sentori tutti ugualmente importanti. Un grazie al solito Emanuele Pellegrini per il sample!

Valutazione: 90

 

Glen Garioch 1993/2014 (Adelphi, 2014, 59%) Cask 774

Glen Garioch 1993/2014 (Adelphi, 2014, 59%) Cask 774Naso: cioccolato al latte, caramello, rum, liquirizia, inchiostro. Frutta rossa e marmellata di arancia. Alcol non in evidenza.

Gusto: alcol non pervenuto. Pepe nero sulla punta della lingua, cacao amaro, frutta rossa in abbondanza ma non troppo sbrodolona. Ancora caramello, sembra quasi un rum. Cioccolato al latte dopo qualche momento. Il pepe nero aumenta e diventa paprika.

Finale: lungo e intenso, cioccolato, frutta rossa, caramello.

Commento: un grande Grazie ad Emanuele Pellegrini per il sample! Abbiamo un whisky che sembra un rum per quanto riguarda la dolcezza sicuramente data dalla botte di sherry. Poi ancora frutta rossa e tanti sentori minori. Benissimo.

Valutazione: 89

 

Glen Grant 1996/2014 (Adelphi, 2014, 54,4%) Cask 67817

Glen Grant 1996/2014 (Adelphi, 2014, 54,4%) Cask 67817Naso: frutta gialla, malto biscottato, leggera frutta tropicale, ananas, banana. Vaniglia e caramello. Non troppo intenso ma di classe.

Gusto: poche spezie, pepe bianco. Poi frutta gialla matura, frutta tropicale, cocco ed ananas. Anche qui poca intensità ma classe. Malto biscottato al secondo sorso.

Finale: malto, spezie, frutta gialla, frutta tropicale.

Commento: un malto di classe, ben selezionato. Pochi sentori ma in un unicum. Grazie ad Emanuele Pellegrini per il sample!

Valutazione: 86

 

Miltonduff 1981/2014 (Adelphi, 2014, 54,2%) Cask 5067

Miltonduff 1981/2014 (Adelphi, 2014, 54,2%) Cask 5067Naso: intenso e variegato, abbiamo frutta gialla tra cui qualche agrume dolce, poi piccoli frutti rossi acerbi. Si prosegue con note tropicali ben evidenti, ananas, banana. Anche qualche fiore di campo, soprattutto dopo qualche tempo. Intensità e molte note da scoprire direi. Anche pepe bianco ed altre spezie. Pere cotte al forno.

Gusto: qui si avvertono le spezie, pepe nero, quasi paprika, più la frutta tropicale acidula, simile al naso ma appunto più acida. Conclude il tutto una bella crema pasticcera. Le spezie rimangono costanti. Emerge anche un po’ di legno, probabilmente dovuto al lungo invecchiamento. Mentolo e tabacco da pipa.

Finale: legno, frutta tropicale, agrumi, spezie.

Commento: molto particolare, qui abbiamo un naso da campione ed un palato forse un po’ toccato dal legno. Ma niente paura, nulla di insormontabile. Un grazie ad Emanuele per il sample!

Valutazione: 87