Lagavulin Ufficiali

Lagavulin 8 200th Anniversary (OB, 2016, 48%)

lgvob.08yoNaso: torba, limone ed agrumi. Cedro, limone zuccherato. Salinità. Sempre di stare in warehouse da Lagavulin. Il malto è giovane ma non si avverte un’eccessiva gioventù. Rimane abbastanza caldo ed avvolgente.

Gusto: torba misurata e cesellata a dovere. Spezie, pepe nero e pepe bianco, soprattutto dopo qualche secondo. Agrumi: limone e cedro. Non si avverte l’età. Più misurato del 12 anni. Buona la gradazione.

Finale: lungo, torba, agrumi, salinità costiera, spezie.

Commento: buon whisky questo, sicuramente non fa strappare i capelli ma è comunque un degno rappresentante della distilleria. Va bene così!

Valutazione: 87

 

Lagavulin 21 1985/2007 (OB, 2007, 56,5%)

Lagavulin 21 1985/2007 (OB, 2007, 56,5%)Naso: necessita di un po’ di tempo per aprirsi. Da subito avvertiamo l’alcol, evidente, che sparisce pian piano. C’è la torba, ma è una torba completamente diversa rispetto all’8 anni di cui sopra, più gentile e meno minerale. Sensazioni di fumo, di brace, di legno nel camino. C’è anche una parte di sherry, evidentemente. Mogano, polish del legno. Non è un whisky facile da analizzare, se vi capita lasciategli qualche momento. Caffè? Cioccolato? Suggestioni. Frutta rossa, ciliegia e fragola. Naso pazzesco.

Gusto: spezie, pepe nero, frutta rossa, ciliegia ed amarena sotto spirito. Rotondo e masticabile. Intensità da manuale del whisky. Torba ancora, sempre gentile, la frutta rossa si evolve gradualmente.

Finale: lungo e persistente, torba, pepe nero, spezie, frutta rossa, fragola.

Commento: che aggiungere? Che questo whisky è fuori di testa. Questo è il motivo che mi spinge a cercare sempre nuove espressioni da tutto il mondo, e qualche volta si vince davvero. Complimenti.

Valutazione: 94

Annunci

Bruichladdich 2003/2015 (Hidden Spirits, 2015, 48%)

Bruichladdich 2003/2015 (Hidden Spirits, 2015, 48%)Naso: caldo, frutta rossa, fragola e ciliegia. Frutti di bosco acerbi, fragoline e more.

Gusto: caldo, cacao zuccherato, frutta rossa, ciliegia e amarena, spezie, pepe verde, cioccolato al latte.

Finale: cacao, cioccolato al latte, frutta rossa, medio-lungo, spezie.

Commento: non è uno sherry monster, e mantiene parecchio di casa madre. Selezione accurata e malto davvero godibile, soprattutto se non siete amanti della torba. Grazie ad Andrea per il sample!

Valutazione: 88

 

Laphroaig 1998/2015 (Valinch&Mallet, 2015, 55,6%) Cask 1373

Laphroaig 1998/2015 (Valinch&Mallet, 2015, 55,6%) Cask 1373Naso: torba, agrumi. Lime, limone, cedro. Liquirizia. Falò sulla spiaggia. Pepe bianco, vaniglia e zafferano.

Gusto: spezie, pepe nero e paprika. Poi agrumi, limone e cedro. Le spezie rimangono a lungo. Torba, ovviamente, leggera e ben equilibrata. Alcol mai invadente.

Finale: torba, pepe nero, liquirizia, agrumi.

Commento: stupendo. Pazzesco il palato, dove sembra quasi frizzante. Ottimo il naso, ma non è così scontato. Alcol non pervenuto. Un grande grazie a Davide per il sample!

Valutazione: 90

Bunnahabhain 2008/2014 (Duncan Taylor, 2014, 54,4%) Cask 602

Bunnahabhain 2008/2015 (Duncan Taylor, 2015, 54,4%) Cask 602Naso: frutta gialla ben matura, castagna, mandorla, cocco. Spezie, cardamomo e pepe verde. Il malto giovane aumenta con il tempo.

Gusto: malto fresco, spezie sulla punta della lingua. Pepe nero e paprika. Poi frutta gialla, mela. Puntine di frutta rossa, frutti di bosco.

Finale: spezie, pepe nero, frutta gialla, cereali, biscotti.

Commento: da una parte abbiamo un malto giovane, fresco e vigoroso, dall’altra parte un whisky che in potenza avrebbe potuto invecchiare ancora e che, a differenza del Bunna Hidden Spirit, mostra troppi segni di gioventù. Baby whisky? Sì.

Valutazione: 82

 

Kilchoman Machir Bay European Tour 2014 (OB, 2014, 59,2%)

Kilchoman-Machir-Bay-European-Bottling-2014Naso: torba vegetale, limone, cedro. Cuoio, pelle, affumicatura. Vaniglia dopo un po’ di tempo.

Gusto: pepe bianco, vaniglia dolce, agrumi. Limone, cedro, arancia aspra. Affumicatura e torba. Molto rotondo e masticabile. Tabacco da fiuto.

Finale: lungo, torba, agrumi, vaniglia.

Commento: un gran whisky. Solido, rotondo, senza difetti. Non troppo irruento, benchè sia giovane. Grande Islay e grande Marco per il doppio sample!

Valutazione: 88